Skip to content

Blue & Joy

Fabio La Fauci (Milano, 1977) e Daniele Sigalot (Roma, 1976) hanno iniziato il loro progetto artistico nel 2005.

Blue & Joy arte: antitetici in natura

Blue & Joy“, il nome artistico del duo raffigura due personaggi e le loro avventure desolate attraverso prove ed errori usando pratiche come pittura, scultura oltre ai multimedia. Entrambi i personaggi sembrano antitetici in natura: Blue, nonostante la sua lacrima fissa e il suo cuore spezzato, è la creatura più felice della terra e Joy ha le braccia tese verso il cielo e un sorriso eterno, ma è ancora il burattino più triste in circolazione. Gli artisti nel tempo si sono basati sui temi che avevano esplorato con i loro personaggi dei fumetti e hanno iniziato a plasmare le loro opinioni e trasformare questa comunicazione in un’installazione su larga scala.

Mostre più importanti

Nel 2007 la coppia ha preso parte a una delle mostre di maggior successo, “Street Art, Sweet Arta Milano presso il PAC – il Padiglione di Arte Contemporanea – che si è conclusa con l’imponente Diesel Wall di 360 metri quadrati. Nel 2010, Blue e Joy sono stati invitati, insieme ad altri 15 artisti, a rappresentare l’Arte Occidentale nella prima Biennale di Nanchino. Durante Art Basel Miami Beach nel 2011, Blue and Joy hanno esposto le loro opere nel Freedom Tower Museum, dove hanno tenuto la mostra personale “The wind doesn’t have a plan“. Nello spirito dei fumetti di Blue and Joy, un pezzo di installazione è stato presentato nella mostra “The Geometry of the Wind” alla Galleria Ca ‘d’Oro, New York nel 2015. In questa mostra sono stati utilizzati aerei di carta dai colori vivaci per mettere in risalto il senso di nostalgia e speranza, proprio come i personaggi.

Mostre correlate

Non sono state trovate mostre correlate

Articoli correlati

Non sono stati trovati articoli correlati