Skip to content

Sowat

Sowat (Marsiglia, 1978) è uno sceneggiatore, regista e graffiti artist francese noto per il suo stile calligrafico e come membro della Da Mental Vaporz crew. Ha iniziato a dipingere da adolescente per le strade, in luoghi abbandonati e lungo le ferrovie di Marsiglia.

Ispirato da Cholo Writing e dall’opera di Chaz Bojorquez, ha disegnato la sua calligrafia astratta su murales e mostre monumentali con la sua crew in tutto il mondo (Australia, Germania, Inghilterra, Danimarca …).

Sowat arte: “Mausolée”

L’incontro di Lek & Sowat è avvenuto nel 2010 in una mostra collettiva organizzata dalla rivista Graffiti Art presso la Celal Gallery. Hanno condiviso il gusto comune per Urbex o Urban Exploration, l’arte di trovare e creare cose in luoghi abbandonati. Spingendo i confini dei graffiti tradizionali, gli esperimenti in situ sono un mix di video, astrazione architettonica, installazioni e archeologia, creando una forma moderna di Urban Land Art. Nel 2010 Lek e Sowat hanno trovato un supermercato abbandonato a nord di Parigi. Per un anno, entrambi gli artisti hanno vagato continuamente in questo monumento per dipingere murales e organizzare una residenza per artisti illegale, invitando quaranta graffiti artist francesi a collaborare. Insieme hanno costruito un Mausoleo, un tempio dedicato alla scomparsa della loro cultura underground, lentamente sostituita dalla street art e dalla sua estetica pop globale. Nel frattempo gli artisti ha sviluppato opere video sperimentali culminati con i film Mausoleum e Tracks Direct.

Mostre e festival più importanti

Sowat ha esposto in musei, gallerie e festival di tutto il mondo, come: Wall Art Fair, Galerie Rabouan Moussion, Lyon, Francia; Le Venin, RTIST Gallery, Melbourne, Australia, entrambi nel 2012; Graffuturism, Soze Gallery, Los Angeles (2012) e OpenSpace Gallery, Parigi, (2013); HYPERGRAPHIA, BC Gallery, Berlino; La Tour Paris 13, entrambi nel 2013; Ars Longa Vita Brevis, Galleria Richard & Le Feuvre, Ginevra, Svizzera (2015).

Nel 2017 Wunderkammen ha avuto il piacere di ospitare la mostra Eterno, prima personale di Lek & Sowat nella sede romana della galleria, per raccontare il legame tra gli artisti e la città di Roma.

Mostre correlate

Lek, Sowat
Roma
dal 7 ottobre fino al 18 novembre 2017
dal martedì al sabato, 16 – 19

Articoli correlati

Non sono stati trovati articoli correlati