Skip to content

Shepard Fairey (Obey), per la prima volta in Brasile!

Buongiorno Street Art Lovers☺️

Eccoci con una novità: lo street artist Shepard Fairey ha realizzato il suo primo muro in Brasile! Lo scorso settembre, infatti, Obey e il suo team hanno partecipato al NaLata International Urban Art Festival 2021 a San Paolo.

Anni fa, camminando tra le strade di Miami, lo street artist americano aveva incontrato Luan Cardoso – organizzatore del festival – che lo aveva calorosamente invitato a partecipare all’evento e unirsi ad altri artisti fra cui Doze Green e PichiAvo… Quest’anno Shepard ha accettato la proposta e ha pensato a un progetto enorme: due muri di 8 piani d’altezza per circa 23m di larghezza da dipingere in soli 5 giorni con più di 400 bombolette spray!

Carga Frágil (Carico Fragile, si riferisce all’ecosistema ovviamente 😉) è il nuovo murales di Shepard Fairey che riguarda la giustizia e in particolare il bisogno di giustizia ambientale per mantenere il Pianeta sano per le generazioni future. Il progetto è stato pensato appositamente per il Brasile, del resto la Foresta Amazzonica, polmone verde del mondo si trova proprio lì!

Shepard Fairey, Carga Frágil (San Paolo 2021), Credits Shepard Fairey

Sapevate che a San Paolo le opere d’arte urbana sono numerosissime perché la pubblicità esterna tradizionale come affissioni o insegne commerciali non è permessa? Gli artisti così possono esprimersi liberamente con moltissimi murales e Shepard non è stato da meno con il proprio messaggio di speranza🤩

Insomma, se vi dovesse capitare di trovarvi a San Paolo, guardate quanti più murales possibili, ma non scordate di andare al 2767 di Teodoro Sampaio Street per ammirare l’ultima opera di Street Art di Shepard Fairey (Obey).

Continuate a seguirci sul nostro blog di Street Art per restare sempre aggiornati!
Buona giornata✨